Archivi del mese: giugno 2010

Internet Explorer e come aprire i file XML

FacebookTwitterGoogle+StumbleUponPinterestLinkedIntumblrEmail

Recentemente, ho installato qualcosa sul mio computer che mi ha cambiato le impostazioni di visualizzazione dei file xml.

Dalla notte dei tempi, i file xml venivano aperti con Internet Explorer, il tanto bistrattato software di casa Microsoft. La cosa mi andava benissimo, soprattutto perchè era possibile interagire con il file stesso, aprendo e chiudendo i nodi del file xml, direttamente da Internet Explorer. Funzionalità che ho sempre trovato comodissima. Nel caso in cui avessi avuto bisogno di modificare il file, invece che eseguire un doppio click sul file stesso, avrei scelto di clickarlo col tasto destro del mouse, scegliendo poi “apri con…” e poi il mio programma preferito.

Da qualche giorno, tutto questo è cambiato. Non riesco ad aprire un file xml con Internet Explorer!

Non so quale programma si è reso responsabile del misfatto, ma fatto sta che non riesco più ad aprire i file xml con Internet Explorer.

Ho indagato… ed ho trovato la soluzione! Ho risolto il problema: riesco ad aprire un file xml con IE! Miracolo!

Continua a leggere

FacebookTwitterGoogle+StumbleUponPinterestLinkedIntumblrEmail

Comodo firewall: errore 1603

FacebookTwitterGoogle+StumbleUponPinterestLinkedIntumblrEmail

Da diverso tempo utilizzo Comodo Personal Firewall, un onesto e leggero firewall che mi tiene al riparo da problemi e “attacchi” informatici su internet.

Che cosa è un firewall? Da wikipedia

è un componente passivo di difesa perimetrale che può anche svolgere funzioni di collegamento tra due o più tronconi di rete

Detta così è un po’ pesante… è un programma che ci mette al riparo dai più comuni tentativi di intrusione informatica nei nostri computer (quando siamo in internet o collegati ad una rete).

Stamattina Comodo mi ha suggerito di fare l’aggiornamento alla versione 4. Bene! L’ho fatto!

DISASTRO!

Dopo la disinstallazione automatica della versione 3, Comodo mi ha detto di riavviare e che subito dopo il riavvio sarebbe iniziata la procedura di installazione della nuova versione.

Bene… Peccato che…

Continua a leggere

FacebookTwitterGoogle+StumbleUponPinterestLinkedIntumblrEmail

Google con lo sfondo: non ci siamo!

FacebookTwitterGoogle+StumbleUponPinterestLinkedIntumblrEmail

C’era una volta Google.it,

un motore di ricerca che, a richiesta, restituiva risultati precisi e puntuali.

Poi vennero tante altre cose che non fecero di Google un motore di ricerca migliore o peggiore, ma semplicemente trasformarono Google in una delle più grandi aziende del mondo per fatturato e capacità innovativa.

Poi cominciarono a nascere e crescere progetti interni che non hanno avuto successo. Capita. Capita a tutti, alle aziende ed anche alle persone, di commettere degli errori.

Poi, oggi, arriva Google con lo sfondo!

Ed eccomi qui, a scrivere di questo obbrobrio che mi sono ritrovato in homapage stamattina.

Continua a leggere

FacebookTwitterGoogle+StumbleUponPinterestLinkedIntumblrEmail

Voce del verbo ehssere!

FacebookTwitterGoogle+StumbleUponPinterestLinkedIntumblrEmail

Ieri è stata la classica domenica-relax: piscina, birretta, gazzeta (comprata dal socio perché io la gazzetta non la compro) e sole a volontà.

Leggendo qui e là, mi imbatto nell’articolo di cronaca della presentazione di Buffon quale nuovo testimonial di una nota poker room internazionale.

Bene.

Leggo.

Scopro l’esistenza di un nuovo verbo, il verbo ehssere!

Geniale!

Continua a leggere

FacebookTwitterGoogle+StumbleUponPinterestLinkedIntumblrEmail

Il tempo speso sotto la doccia

FacebookTwitterGoogle+StumbleUponPinterestLinkedIntumblrEmail

Ho trovato questo simpatico grafico a torta che mostra come passiamo il tempo sotto la doccia.

Traduco:

  • Ci si gira in cerchio per sentire l’acqua calda in ogni parte del corpo
  • Ci si riempie la bocca d’acqua e la si sputa
  • Lavaggio capelli
  • Lavaggio del torace
  • Lavaggio di altre parti del corpo
  • Contemplazione del grande mistero della dinamica dei fluidi
  • Sogni ad occhi aperti
  • Ricerca del coraggio per chiudere l’acqua ed affrontare l’aria fredda

Direi che non fa una piega!

Continua a leggere

FacebookTwitterGoogle+StumbleUponPinterestLinkedIntumblrEmail

Amazon.it

cool hit counter